Ruolo dell'assistente veterinario nel controllo delle infezioni nosocomiali

Si informano i colleghi veterinari che i corsi saranno nuovamente attivi a breve,
compatibilmente con l'emergenza COVID.


Nel pieno rispetto delle regole per contenere la diffusione del virus comunichiamo la piena ripresa di tutte le attivitá ordinarie.

Clicca qui per maggiori informazioni

Le infezioni nosocomiali si sono manifestate più di 20 anni fa in ambito umano e gradualmente hanno preso piede anche in campo veterinario a causa della concomitanza di più fattori che, una volta individuati, possono essere controllati e circoscritti per limitarne i potenziali danni. L’assistente veterinario è colui che ha maggior contatto con il paziente, e che quindi può prevenire le complicazioni della patologia primaria e si può accorgere di alterazioni nello stato di salute agli albori.